venerdì 18 ottobre 2013

STUPORE

Nuovi bambini, nuovi genitori.
Nuovi comportamenti, nuovi modelli educativi.
Inutile fare confronti.
Quello che resta identico è lo stupore che sanno provare i bambini per un forte acquazzone, per un turbinio di foglie secche trasportate dal vento, per un lombrico, appena catturato che striscia sulla loro piccola mano, e per tanto tanto altro.
La meraviglia nei loro occhi è la stessa da sempre; ogni volta, quando la vedo, capisco che non ci sono cambiamenti  generazionali che, per fortuna,  possano mutarla.



Budino di zucca from Cucinare Stori

Lasciamoci stupire dalla versatilità della zucca in cucina...

BUDINO DI ZUCCA CON CRUMBLE AL CACAO

Ingredienti per 4 persone: 250ml di latte, 70g di zucchero, 20g di burro più quello necessario per imburrare gli stampi, 2 cucchiai di frumina, 2 tuorli d’uovo, 250g di zucca.

 Sbucciare la zucca, eliminare semi e filamenti, tagliare a pezzetti (fig.1)e cuocere in una casseruola con 2 cucchiai di zucchero di canna(per velocizzare si può passare prima la zucca per 6 minuti nel forno a microonde)(fig.2).Frullare con il minipimer per ottenere un purea molto fine(fig.3).
Bar bollire il latte con lo zucchero(fig.4). Mettere in una casseruola il burro e la frumina(fig.5), diluire con poco latte caldo e mescolare con la frusta per eliminare eventuali grumi, aggiungere tutto il latte e mettere sul fuoco per ottenere una crema(fig.6). Far intiepidire aggiungere i tuorli(fig.7), uno per volta, mescolare ed unire la purea di zucca, mescolare ancora(fig.8).
Imburrare 4 piccoli stampi, passare sulle pareti lo zucchero di canna(fig.9) e riempire con il composto.
Cuocere a 170° per circa 30’, la cottura può essere fatta anche a bagnomaria((fig.10).
Per il crumble 80g di burro, 100g di zucchero di canna, 100g di farina 00, 2 cucchiai di cacao amaro.
Mettere zucchero, farina e cacao in una ciotola, aggiungere il burro tagliato a pezzettini, lavorare con la punta delle dita per ottenere una consistenza granulosa(fig.11). Mettere le briciole su carta forno e cuocere per circa 15’/20’(fig.12). Il crumble si può utilizzare caldo o freddo secondo la preferenza. Si può far cuocere anche direttamente sul budino dopo 15 minuti di cottura dello stesso.
Per il marzapane a crudo 75g di mandorle spellate,125g di zucchero a velo, chiaro d’uovo q.b.
Passare al mixer le mandorle per ottenere una polvere finissima, aggiungere poco chiaro d’uovo leggermente sbattuto, unire lo zucchero a velo e se occorre altro albume, lavorare bene fino ad ottenere una pasta malleabile. Aggiungere una goccia di colorante rosso per ottenere un rosa color carne. 
Tagliare dei tocchetti di pasta, ricavare dei cannelli tipo verme, incidere con un coltello la superficie per formare gli anelli, disegnare due piccoli occhi. Disporre i vermetti sul budino(fig.13) poi coprirli con il crumble come se fossero nella terra(fig.14).Per una presentazione normale sformare il budino e coprirlo abbondantemente con il crumble(fig.15)


TAGLIATELLE STREGATE

Ingredienti per 4 persone: 350g di tagliatelle all’uovo, 100g di fontina, 100ml di latte o panna, 100g di porro, 200g di patate, 220g di polpa di zucca, 50g di nocciole, parmigiano q.b., prezzemolo q.b., sale, pepe, olio extravergine d’oliva.

In una padella rosolare in olio il porro tagliato a rondelle sottili.
Aggiungere le patate tagliate a cubetti e cuocerle per alcuni minuti, aggiungere anche la zucca tagliata a cubetti, salare, pepare e proseguire la cottura, se necessario aggiungere poca acqua.


Mettere la fontina a pezzetti nel latte e lasciar riposare in una casseruola.
Porre la casseruola su fuoco lento, far sciogliere la fontina, cuocere per circa 5 minuti, aggiustare di sale e pepe.
Versare la fonduta nella padella con le verdure e mescolare bene.
Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata, scolarle, passarle in padella, far saltare, aggiungere il parmigiano.
Cospargere con prezzemolo tritato,  nocciole tostate tritate grossolanamente e servire.


 ZUCCA RIPIENA

Ingredienti per 6 persone: 1 zucca di circa 2 kg, 300g di zucchine, 300g di spinaci crudi, 200g di fontina, 75g di cipolla, 150 g di prosciutto cotto, parmigiano grattato q.b., olio extravergine d’oliva, sale, pepe.


Tagliare il cappello alla zucca praticando un’incisione a circa 2/3 d’altezza.


 Svuotare lasciando un bordo di polpa di circa 1 cm, togliere semi e  filamenti, tenere da parte la polpa.
Avvolgere separatamente zucca  e cappello in foglio d’alluminio e passare in  forno a 170° per 40’ circa.
Lavare gli spinaci e  scottarli in acqua bollente.
Ridurre  la cipolla e le zucchine a fette, la zucca a   pezzi.
Stufare in padella con un filo d’olio la cipolla e la zucca, salare, pepare.


Far saltare separatamente in olio, a fuoco vivo, zucchine e spinaci preventivamente strizzati, aggiustare le verdure di sale e pepe.



Togliere dal forno la zucca che sarà ammorbidita, riempirla a strati con le tre verdure, spolverizzare ogni strato con parmigiano.



Proseguire con fettine diprosciutto cotto
 e fontina, 
 continuare con le verdure procedendo a strati.

Finire con zucca, fontina ed un’ abbondante grattugiata di parmigiano.


Chiudere la zucca con il suo cappello, avvolgerla bene in  alluminio e passare in forno a 170° per altri 30’ circa.
 Servire la zucca in tavola adagiata su un vassoio.Togliere il coperchio e servire le verdure.


 Questa preparazione si può realizzare anche in una pirofila da forno.




2 commenti: