giovedì 2 febbraio 2017

Pensieri ed azioni

Ci sono dei giorni in cui la cucina diventa un' isola ed io unico abitante.
I miei pensieri sono sostanze e cotture. Il mio tempo ha solo mani.
Percepisco odori che si solidificano in sapori.
Vedo la materia che si sublima illudendo ogni cattura.
Piango e gioisco senza mai intristirmi nella mia passione.
Non faccio poesia ma mi sento poeta, di rime non conosco il bacio,  le labbra sfiorano con l'illusione di catturare ciò che non può appartenere a nessuno, solo concedere quell'istante appagante e benefico.
Invento o forse ignoro.
Mi sento parte di un  tutto  e sono  niente.
Vorrei portare il mondo lì su quell'isola ma senza concedere spazi.
Insulto le mie mancanze e pago le inesperienze.
La mia povertà mi rende  incredibilmente ricca.
Sempre con entusiasmo e curiosità salpo verso quella terra. 

Questo semplicissimo e comunissimo impasto che io mi sono trovata nelle mani ha mosso la mia immaginazione, è stato divertente ed emozionante pensare e scoprire le sue possibilità realizzando alcune idee dall'antipasto al dolce. Non penso di aver inventato niente, non ho tante pretese, ma mi sono divertita, ho fatto tentativi, sbagliando per meglio comprendere, e alla fine posso proporvi qualcosa sperando di invogliarvi a provare. Inoltre poiché i pensieri e le idee si rincorrono ho realizzato una crema di mascarpone con l'uovo cotto,col quale avevo visto fare una sorta di maionese.L'entusiasmo e gli apprezzamenti di chi l'ha assaggiata mi spingono a proporvela e a consigliarvela.

IMPASTO UNICO
Ingredienti per 4 persone : 500 g di ricotta, 1  tuorlo e 2  uova intere, 100 g di farina di riso, 100 g di farina 00, un pizzico di sale.

Setacciare la ricotta
Impastare gli ingredienti in una ciotola, si dovrà ottenere un impasto leggermente appiccicoso. Mettere l'impasto in frigorifero  coperto con la pellicola 
1/3 dell'impasto si utilizzerà per formare i salatini e le sfoglie croccanti. Quello rimasto si userà per gli gnocchi.

SALATINI ALLA CIPOLLA CON CREMA DI AVOCADO E LIMONI ALLA CURCUMA

Ingredienti: cipolla disidratata q.b, olio extravergine, sale, l'impasto unico.

Stendere una porzione di impasto unico a 1 o 2 mm aiutandosi con la farina di riso,
Tagliare con uno stampo a piacere i salatini,
Disporli su carta forno, spennellare con olio , spolverizzare di sale e cipolla disidratata. 


Cuocere in forno a 180° per circa 20'. Devono risultare croccanti. Far raffreddare su una griglia.
Questi salatini si possono aromatizzare a piacere con erbe aromatiche, spezie o semi.
 Per la salsa di avocado: 1 avocado, 3 o 4 fette di limoni alla curcuma , sale.


Sbucciare l'avocado e privarlo del nocciolo. Schiacciare la polpa con una forchetta. 
Tritare i limoni alla curcuma Limoni alla curcuma
 ed unirli alla crema di avocado, aggiustare di sale. 
Servire con i biscotti aromatizzati alla cipolla.



GNOCCHI CON VERZA E SALMONE

Ingredienti: 1 verza, 150 g di trancio di salmone affumicato, sale, pepe, olio extravergine, 1 cucchiaio di parmigiano.


Lavare le foglie della verza, tagliare a coltello a striscioline, far stufare appena in padella con olio e poca acqua, salare e pepare.
Tagliare il salmone a piccoli cubetti.
Tritare finemente una parte del cavolo stufato.

Unire all'impasto unico la verza tritata e il parmigiano. Mettere una pentola con l'acqua a bollire , salare.


Mettere l'impasto in una sac à poche e con un coltello tagliare l'impasto a piccole porzioni per formare gli gnocchi facendoli cadere nell'acqua in ebollizione. 


Quando salgono a galla cuocerli ancora per 2 minuti, poi scolarli




 Saltarli in una padella con la verza. 

Unire i cubetti di salmone e togliere dal fuoco. 
Servire.
Questi gnocchi si possono fare anche senza aggiungere verdura nell'impasto.

 Se si vogliono preparare in anticipo basta scolarli, ungerli con olio e farli raffreddare distesi

 Si possono saltare anche con altre verdure di stagione.

SFOGLIE CROCCANTI CON CREMA AL MASCARPONE E CUBETTI DI MELA CARAMELLATI ALLO ZUCCHERO MASCOBADO

Ingredienti: 2 mele, 3 cucchiai di zucchero Mascobado, 250 g di mascarpone, 1 uovo, 4 cucchiai di zucchero a velo, zucchero a velo vanigliato q.b, l'impasto unico.


Sbucciare le mele,tagliarle a cubetti, metterle  in padella antiaderente, cospargere di zucchero Mascobado e far cuocere caramellando.  Far raffreddare.

 Crema di mascarpone con uovo cotto

Ho provato a fare la crema al mascarpone con questo sistema che ho pensato e devo dire che sono rimasta soddisfatta e pure soddisfatti sono stati tutti coloro che l'hanno gustata. Provatela!!!

Mettere una piccola casseruola d'acqua al fuoco. Quando bolle calare l'uovo facendo attenzione a non romperlo. Cuocere per 4 minuti e 1/2.
 Sbucciarlo con cautela e frullarlo con il mixer e 4 cucchiai di zucchero a velo.



Aggiungere al mascarpone l'uovo montato poco per volta.

 Tenere la crema  in frigorifero.
Stendere l'impasto unico a 1 o 2 mm aiutandosi con la farina di riso e con lo zucchero vanigliato  , tagliare con uno stampo a piacere la sfoglia. 

 Disporre le sfogliette su carta forno, spolverizzare abbondantemente di zucchero a velo vanigliato. 


 Cuocere in forno a 180° per circa 15'/20'. Devono risultare croccanti.
Far raffreddare su una griglia e spolverizzare di zucchero vanigliato.

 Disporre una goccia di crema nel piatto, appoggiare sopra una sfoglietta, coprire con  un ciuffo abbondante di crema di mascarpone,  aggiungere alcuni dadini di mela e appoggiare a taglio una sfoglietta.

Oppure comporre a strati
 Con la crema di mascarpone potrete farcire torte o comporre il classico Tiramisù.
500g DI MASCARPONE,2 UOVA ,8 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO.










Nessun commento:

Posta un commento