venerdì 22 ottobre 2010

Double face

Un piatto "double face" , modo insolito per definire una ricetta, si dà proprio il caso che il termine sia azzeccato, infatti la proposta è unica ma il risultato multiplo.
La riflessione è nata precisamente quando lo preparavo, è stata una di quelle sollecitazioni visive così nette che il gusto non può ricevere sorprese, ma confermare soltanto la prima sensazione.


FARRO CON FINOCCHI E ALICI

Ingredienti per 4 persone:
200g di farro, 2 finocchi, 2 pomodori rossi, 1 mazzetto di rucola, 5 acciughe sotto sale, 1 cipollotto, qualche foglia di basilico, ½ limone, olio extravergine.

Pulire i finocchi e tagliare ciascuno in 4 spicchi.
Cuocere al vapore mantenendoli al dente.
Scolarli, metterli in una terrina, condire con olio, succo di limone, 3 acciughe sfilettate e tritate, unire il cipollotto affettato finemente, aggiustare di sale e pepe, lasciar marinare per 2 ore.

A questo punto la preparazione può diventare un ottimo contorno dal sapore stuzzicante e di piacevole aspetto.


Continuando.....

Sbollentare i pomodori per 2 minuti, spellarli, ridurre la polpa in dadolata.
Bollire il farro in acqua salata, scolare.
Tagliuzzare i finocchi marinati.
Condire il farro con i finocchi, la dadolata di pomodoro, i rimanenti filetti d’acciuga spezzettati, il basilico e la rucola spezzettati, aggiungere la marinata dei finocchi.
Aggiustare d' olio, pepe e sale.
Servire anche a porzioni utilizzando un coppapasta rotondo.
Avrete un piatto da utilizzare come insalata da antipasto o come primo se le porzioni saranno abbondanti, da servire tiepido o freddo.


Comunque intendiate utilizzare la ricetta il successo è assicurato!
Vi consiglio di provare le due possibilità, naturalmente in momenti diversi, mai annoiare il gusto dei commensali!!

Nessun commento:

Posta un commento