venerdì 6 gennaio 2012

NELLA CALZA....RIGORE !?


“Rigore”questa parola tante volte sentita e ripetuta mi frulla in testa, allora cerco nel vocabolario il suo significato per non confondermi, ebbene…freddo intenso, gelido..beh, oggi fa freddino ma non credo sia questo il senso.
Accentuata coerenza a un principio, identificabile in manifestazioni di particolare severità  e durezza o anche in atteggiamenti di consequenzialità o di obbligatoria conformità… credo sia questo il senso.. o almeno dovrebbe…ma ecco spuntare dal grosso libro un’ultima parola intollerabile …non c’entra ..ma mi piace, sì è veramente intollerabile che chi parla di rigore lo applichi solo alla vita degli altri!!
Poi cerco austerità .controllo imposto ai propri desideri e alle proprie esigenze….ovvero i biscotti per la calza…il complesso di limitazioni dei consumi privati e delle spese pubbliche adottato dallo stato in base ad un piano di risanamento economico  del paese ecco ci  siamo!!

 Nel vassoio da sinistra coccoretti Coccoretti , biscotti ai cereali(vedi indice delle ricette Biscotti ai cereali),
biscotti di riso e mais al cacao(segue ricetta),fiorellini(segue ricetta).
FIORELLINI
Ingredienti: 250g di farina, 100g di burro, un pizzico di sale, 2 uova, latte q.b., 1 cucchiaino di lievito, marmellata a piacere ma compatta,   una tavoletta di cioccolata fondente.
Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Montare burro e zucchero, aggiungere le uova sbattute poco per volta, unire farina e sale, poi unire il latte fino ad ottenere una pasta morbida ma soda. Mettere la pasta in frigorifero almeno 30 minuti
Mettere la carta da forno sulla leccarda.
Stendere la pasta aiutandosi con un po’ di farina e il matterello rivestito di pellicola per evitare che la pasta si attacchi.
Appoggiare lo stampo e premere finché si formi l’impronta del fiore. 
  Mettere al centro del fiore una piccola porzione di marmellata o un dadino di cioccolata.
 Coprire la farcia con un piccolo disco di pasta.
 Premere con lo stampo in modo da tagliare il biscotto.
Cuocere per circa 15 minuti a 180° con forno statico.
Togliere dal forno e far asciugare i biscotti su una gratella.
Spolverizzare di zucchero vanigliato.
Si conservano a lungo in vasi di vetro o scatole di latta.

 BISCOTTI DI RISO E MAIS AL CACAO

 Ingredienti: 150 g di farina di riso, 100 g di Maizena, 2 uova , 130 g di zucchero, 100 g di burro, un pizzico di sale, ½ bustina di lievito per dolci, 4 cucchiai di cacao amaro,gocce di cioccolato bianco o fondente q.b (facoltative).

Lavorare il burro morbido con lo zucchero e il sale, aggiungere le uova ed infine la farina, il lievito e il cacao, per ultime le gocce di cioccolata.
Per lavorarlo meglio far riposare l’impasto per 30 minuti in frigorifero.
Con l’impasto formare delle piccole palline.
Metterle su carta forno distanziate,  per rendere questi biscotti più golosi mettere su ognuno alcune gocce di cioccolato bianco o fondente.


Cuocere a 180° in forno per circa 12/15 minuti.
Far raffreddare su una griglia.
Si conservano a lungo riposti in una biscottiera.


2 commenti:

  1. ciaooooo ivana sono Alam Shahriar.Ivana ai creato blog veramente lungo e interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del complimento caro Alam!
      Un bacio dalla tua maestra
      Ivana

      Elimina